LA MADONNA DELLO SPERONELLO

LA MADONNA DELLO SPERONELLO

DISCOVER

THE STORY

La statua della Vergine arriva in Costa Smeralda nel 2012 dalle coste laziali dopo un viaggio di 300 chilometri fra le onde. A causa di un’alluvione la statua si stacca dalla roccia da cui vegliava sul porto di Montalto di Castro e dopo circa 3 mesi appare all’improvviso tra gli scogli di Porto Paglia, vicino alla spiaggia del Grande Pevero. Poche decine di metri più avanti, e più in basso, il parroco di Porto Cervo, don Raimondo Satta, aveva fatto immergere una statua che raffigura la madonna di Stella Maris, dono dei fedeli.

Ora la statua della Vergine è tornata a casa, al suo posto si trova una copia che continua a essere di richiamo per i fedeli che per onorarla lasciano delle offerte votive.